Conferenza Xbox E3 2019 tanti giochi, poco gameplay. Ma alla fine arrivano Scarlett e Halo Infinite



Un rigore a porta vuota. Questo era, per Microsoft, la conferenza dell’E3 2019: l’occasione d’oro, il colpo da non sbagliare, il momento della rivalsa e della …

source

You might be interested in

Comment (19)

  1. A me ha lasciato molto soddisfatto. Il loro obiettivo era palesemente quello di pubblicizzare e potenziare ulteriormente il Game Pass e, cazzo, ci sono riusciti.
    Il gameplay di Gears 5 c'è e basta cercarlo sul tubo se qualcuno fosse interessato: penso che non l'abbiano mostrato alla conferenza non essendo rivoluzionario in niente a quanto pare, evitando di tediare il pubblico. Per Halo Infinite mi sarei aspettato un gameplay se fosse uscito a fine 2019, ma essendo di fatto il primo gioco annunciato per la next gen, mi sembra prematuro mostrarne un gameplay adesso, quando ancora non esiste la console next gen.
    Per me Microsoft ha vinto a mani basse questo E3, le altre conferenze sono inguardabili: sono solo giochi mobile e trailer di aggiornamenti di giochi già esistenti, per la maggior parte multiplayer online. La conferenza PC è il punto più basso. Aspettando il Direct di Nintendo che, però, essendo un direct e non una conferenza, perde già in partenza dal punto di vista formale.

  2. Premessa: non sono esperto come voi, e voi fate un lavoro eccezionale e sempre ben elaborato, però, io sono rimasto soddiafatto perché, semplicemente, come avete/hai detto a fine video il vero E3 next gen sarà l'anno prossimo, quest anno sarà un anno in cui secondo me, Microsoft, Sony, Nintendo e Google getterano le basi per gli anni a venire….detto questo, buon lavoro e continuate così!!!!

LEAVE YOUR COMMENT

%d bloggers like this: